Poliuretano reticolato PUR

Plastica termoindurente 

 

I polimeri termoindurenti hanno elevata rigidezza e sono fragili a temperatura ambiente. Ad alte temperature questi polimeri non rammolliscono, ma mantengono la loro forma originale. Un oggetto in polimero termoindurente non inizia a decomporsi prima del raggiungimento della temperatura di circa 200°C (392°F).

L'elevato grado di reticolazione tra le molecole del polimero è alla base delle sue caratteristiche di resistenza. Le plastiche termoindurenti sono anche chiamate "duroplastiche". Le plastiche termoindurenti non sono deformabili, non sono fondibili e non sono saldabili. Sono insolubili e subiscono solo lievi dilatazioni termiche.