Polipropilene PP

Polimero termoplastico semi-cristallino 

Il polipropilene (PP), noto anche come polipropene, è un polimero termoplastico usato in una vasta gamma di applicazioni, dall'imballaggio all'ambito tessile, la cancelleria, contenitori riutilizzabili di vario tipo, equipaggiamento da laboratorio, altoparlanti e componenti automobilistici. Il polipropilene appartiene al gruppo delle poliolefine.

Il polipropilene è normalmente resistente e flessibile, specialmente se copolimerizzato con l'etilene. Ciò consente al polipropilene di essere utilizzato come in un ampio spettro di applicazioni. Il polipropilene è ragionevolmente economico e può essere anche reso facilmente trasparente come il polistirene o l'acrilico. Di natura è però bianco opaco e può essere colorato mediante aggiunta di pigmenti.

Il polipropilene resiste bene alla fatica. Il processo di produzione del polipropilene può essere realizzato mediante estrusione o stampaggio. La tecnica più comune per la realizzazione di prodotti in PP è lo stampaggio ad iniezione, che viene utilizzato per oggetti come tazze, posate, fiale, caschi, contenitori, articoli casalinghi e parti automobilistiche. Nella gamma Habasit, il polipropilene è il materiale che nei nastri modulari è impiegato nelle applicazioni di trasporto più comuni e prive di particolari criticità.