Gomma siliconica SIR

Elastomero 

Le gomme siliconiche sono elastomeri composti da silicone, che forma un polimero insieme a carbonio, idrogeno e ossigeno. Le gomme siliconiche sono ampiamente utilizzate nell'industria e ne esistono diverse formulazioni.

Le gomme siliconiche sono spesso additivate con sostanze riempitive per migliorarne le proprietà o ridurne i costi. La gomma siliconica è in genere chimicamente stabile e resiste ad un ampio range di temperature da -55°C a +300°C (da 131°F a 572°F) in cui mantiene inalterate le sue proprietà. Grazie a queste caratteristiche e alla facilità di produzione e modellatura, la gomma siliconica può essere usata nella produzione di in una vasta gamma di prodotti: particolari automobilistici, attrezzature per cucina e pasticceria, prodotti per la conservazione del cibo, indumenti intimi, sportivi e calzature, nell'elettronica, nei dispositivi ed impianti medici, negli articoli per riparazioni domestiche e ferramenta e per la produzione di sigillanti a base di silicone.

La vulcanizzazione (indurimento) della gomma siliconica può avvenire a temperatura ambiente o con apporto di calore, il risultato sono manufatti con proprietà simili alla gomma. La vulcanizzazione viene eseguita di norma in un processo a due stadi per la realizzazione della forma desiderata e poi in un processo prolungato di post-indurimento. Il materiale può essere anche soggetto a stampaggio ad iniezione.