Dichiarazioni RoHS

Europa

Le norme europee limitano l'utilizzo di sostanze pericolose nelle attrezzature elettriche ed elettroniche (AEE) al fine di tutelare la salute umana e l'ambiente. Le norme riguardano inoltre il valido recupero ambientale e lo smaltimento di rifiuti AEE:
"DIRETTIVA 2011/65/UE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO dell'8 giugno 2011 relativa alle restrizioni d'uso di determinate sostanze pericolose nelle attrezzature elettriche ed elettroniche" e successive modifiche.

Habasit sarà lieta di fornire ai clienti due dichiarazioni RoHS che attestano la conformità a questa Direttiva. Una dichiarazione riguarda nastri e gli ausiliari, l'altra copre i dispositivi di giunzione.
 

Cina

Nel 2016, la Cina ha introdotto la propria legislazione RoHS aggiornata, che prevede gli stessi metalli e ritardanti di fiamma della Direttiva EU RoHS, oltre ad applicare gli stessi limiti, . La RoHS cinese si applica solo ai prodotti elencati nel "Catalogo dei prodotti elettrici ed elettronici ai sensi della gestione di conformità". Su questa base, nastri trasportatori e cinghie di trasmissione di potenza, nonché i relativi ausiliari, non rientrano nell'ambito legislativo previsto.

Habasit sarà lieta di fornire ai clienti una dichiarazione volta ad attestare che i nostri nastri non sono soggetti all'attuale RoHS cinese e verificare che le sostanze pericolose elencate ivi contenute non superino i limiti definiti.