Produzione di materiali di imballaggio per alimenti

Alcuni dei nostri concorrenti sostengono che le proprie cinghie per piega-incolla sono certificate in conformità con i requisiti UE e FDS per il contatto diretto con gli alimenti. Questa dichiarazione indica che le cinghie dei nostri concorrenti sono certificate in maniera ufficiale. Tuttavia, non esiste alcuna certificazione ufficiale a riguardo secondo le normative FDA o EC1935/2004. In pratica, quelle prodotte dalle aziende concorrenti sono semplicemente delle auto-certificazioni.

L’attuale situazione normativa conferma che per le cinghie piega-incolla, in cui non vi sia contatto diretto con gli alimenti, non è necessario il rispetto di alcuna delle normative che regolano il contatto con gli alimenti:

  • I macchinari utilizzati per la fabbricazione di materiale che va a contatto con gli alimenti, non ha la necessità di soddisfare i requisiti per il contatto alimentare.
  • L’eventuale trasferimento di qualsiasi materiale costituente la cinghia al materiale di imballaggio sarebbe comunque trascurabile, a causa del rapido processo di produzione della confezione che comporta un brevissimo tempo di contatto tra la cinghia e la scatola.
  • Questo significa che anche le scatole ed il cartone a diretto contatto con gli alimenti (per esempio per la pasta) non trasferirebbero sul cibo particelle della cinghia in quantità tale da mettere in pericolo la salute umana.
  • Di solito le scatole ed il cartone non sono fabbricati in un ambiente che rispetta le normative alimentari.
  • Le macchine per la produzione di scatole non sono realizzate seguendo le stesse normative per le macchine a contatto diretto con gli alimenti.
  • Le scatole di cartone vuote non sono trasportate rispettando le normative alimentari (ad es. nei camion)
  • Quanto sopra può essere valido anche per le scatole di cartone conformi ai requisiti di contatto con alimenti. A maggior ragione le scatole con sacchetto interno non sono tenute a soddisfare i requisiti di contatto diretto con gli alimenti.
Conclusioni: La conformità delle cinghie per piega-incolla alle normative per il contatto diretto con gli alimenti non accresce la sicurezza alimentare al cibo confezionato, e qualsiasi suggerimento in tal senso è fuorviante.